OLI BIANCHI TECNICI

Gli oli bianchi tecnici sono oli ottenuti da petroli grezzi selezionati e sottoposti a severissimi processi di raffinazione che li rendono idonei in tutte quelle applicazioni dove è richiesto un prodotto atossico non a purezza farmaceutica.

Proprietà e Vantaggi

Gli oli bianchi tecnici da processo sono costituiti da idrocarburi prevalentemente di natura paraffinica che conferiscono inerzia chimica e ottima resistenza all’ossidazione ed alla luce. Sono oli incolori ed inodori. Hanno inoltre basso potere solvente e compatibilità con la maggioranza degli elastomeri.

L’alto punto di fiamma, che li contraddistingue, garantisce una volatilità molto bassa in modo da evitare perdite per evaporazione nelle applicazioni ad alta temperatura.

Sono disponibili in diverse gradazioni di viscosità, da quelle più fluide a quelle più viscose.

L’alto grado di purezza li rende pienamente conformi ai requisiti previsti dal Regolamento 1272/2013 CE, concernente la restrizione delle sostanze chimiche (REACH) per quanto riguarda gli idrocarburi policiclici aromatici.

Applicazioni, Specifiche e Approvazioni

Gli oli bianchi tecnici sono particolarmente indicati in tutte quelle applicazioni dove è richiesto un prodotto fluido atossico, particolarmente stabile.

Vengono utilizzati nella formulazione di lubrificanti ad alta purezza e come oli da processo nell’industria della gomma, della plastica e delle resine, comprese le colle adesive, negli articoli destinati alla casa, negli attrezzi per uso domestico, per l’abbigliamento, per le calzature, per le maschere, per gli articoli sportivi, cinturini, etc...

Gli OLI BIANCHI TECNICI sono disponibili sfusi e imballati, puri o denaturati.

Richiedi maggiori informazioni